Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Oncologia

Supporto nutrizionale ai malati di cancro: un sito internet per i problemi di alimentazione

pubblicato il 06-12-2011

Alcuni trattamenti chemioterapici possono influenzare le abitudini alimentari. Per aiutare i malati è nato uno spazio web dedicato. Ce ne parla la dottoressa Patrizia Gnagnarella dell'Istituto Europeo di Oncologia

Supporto nutrizionale ai malati di cancro: un sito internet per i problemi di alimentazione

Alcuni trattamenti chemioterapici possono influenzare le abitudini alimentari. Per aiutare i malati è nato uno spazio web dedicato. Ce ne parla la dottoressa Patrizia Gnagnarella dell'Istituto Europeo di Oncologia

Nonostante non esistano prove di una dieta che possa curare il cancro, è certamente vero che una corretta alimentazione può aiutare a combatterne le conseguenze, sia da un punto di vista fisico che psicologico. Una dieta adeguata, che quindi apporti tutte le sostanze che l’organismo necessita, permette infatti di mantenere il peso, tollerare meglio le terapie, resistere agli effetti tossici della terapia e contrastare le possibili infezioni che possono presentarsi. Contenendo gli eventuali effetti collaterali e le problematiche che possono verificarsi durante la malattia, ne risulta una ricaduta positiva sia sul prosieguo del trattamento che sulla qualità di vita.

Alcuni trattamenti possono influenzare l’appetito, la capacità di tollerare certi alimenti o ad assimilare alcuni nutrienti. È comune non sentirsi bene o avvertire disturbi gastrointestinali come nausea, vomito o diarrea, per citarne alcuni. Questi possono essere causati dal cancro in sé, dall’organo o dalla sede della malattia coinvolta, dal tipo di trattamento e dalla dose utilizzata per la terapia.

Coordinato dall’Istituto Europeo di Oncologia e in collaborazione con diverse associazioni (Alleanza Contro il Cancro, Associazione Italiana Malati di Cancro, Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato Oncologico e Organizzazione degli Istituti Oncologici Europei) è partito da alcuni mesi il progetto “Supporto Nutrizionale in soggetti con cancro: un sito Internet dedicato”, studio di intervento per aiutare i malati a gestire gli effetti collaterali legati che influenzano l’alimentazione. Ce ne parla Patrizia Gnagnarella della Divisione di Epidemiologia e Biostatistica dell'Istituto Europeo di Oncologia.

(Video-intervista a cura di Daniele Banfi)


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video