Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Glossario

Adiuvante

Adiuvante

Gli adiuvanti - così come indica l’etimologia latina del termine (adjuvare significava aiutare) - sono delle sostanze che vengono aggiunte ai vaccini per «potenziare» la risposta del sistema immunitario all’antigene ed aumentarne la durata. Non si tratta degli unici composti aggiunti. All’interno dei vaccini, oltre al principio attivo rappresentato dall’antigene ed all'adiuvante, possono essere presenti anche un liquido di sospensione (acqua distillata o soluzione fisiologica, entrambe sterili) e una piccola dose di antibiotici (per evitare la contaminazione batterica). La presenza degli adiuvanti è considerata necessaria per fare in modo che la risposta immunitaria sia quanto più simile possibile a quella che si registrerebbe in presenza dell’agente patogeno come tale. Gli antigeni vaccinali non sono infatti sempre in grado di stimolare una risposta di pari efficacia, soprattutto negli anziani e nei soggetti più fragili.

Non c’è motivo di dubitare della sicurezza degli adiuvanti, che hanno superato con successo gli studi clinici effettuati al fine di valutare la loro sicurezza, prima di essere utilizzati dalle aziende nella produzione dei vaccini. Nessuna ricerca ha infatti mai dimostrato che gli adiuvanti, alle dosi contenute nei vaccini, possano determinare problemi di tossicità. Detto ciò, dal 2002 non si utilizza comunque più il Thimerosal (un conservante che conteneva un atomo di mercurio nella sua formula), sebbene i pericoli inizialmente paventati (ritardato sviluppo del sistema nervoso centrale) si siano poi rivelati infondati. Tutte le sostanze aggiunte al principio attivo sono presenti in concentrazioni estremamente ridotte. L’unico effetto collaterale che possono provocare è una reazione allergica locale: comunque di lieve entità e che in genere svanisce nell’arco di pochi giorni.

 

Consulenza: Giancarlo Icardi, direttore dell'unità operativa complessa di igiene dell'azienda ospedaliero-universitaria San Martino - IST di Genova

NOTA BENE: le informazioni contenute in questa pagina non possono sostituire il parere e le spiegazioni del tuo medico


Articoli correlati