Science for Peace

 

Il progetto, nato su iniziativa di Umberto Veronesi nel 2009, si è posto due obiettivi di altissimo respiro, condivisi dai protagonisti della scienza, della cultura, dell’economia, della società che vi hanno aderito:

1. Diffusione della cultura di pace e superamento di tensioni tra gli Stati
Vogliamo promuovere una cultura di non violenza educando alla pace. A partire dai più giovani, nelle scuole, nelle università, nella società civile, ma non solo.

2. Riduzione degli ordigni nucleari e delle spese militari a favore di maggiori investimenti alla ricerca e allo sviluppo  

Sensibilizzare i governi in Europa circa la necessità di ridurre gli investimenti militari e destinare maggiori risorse alla ricerca ed ai progetti di utilità sociale.