Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Salute e terza età - Longevity

L’aumento dell’età media della popolazione mondiale rappresenta una delle maggiori rivoluzioni dell’era moderna. Nel 2008 le persone al mondo con più di 60 anni erano 766 milioni, nel 2030 saranno 1,4 miliardi. In questo contesto, in Europa, l'Italia è il Paese che annovera il maggior numero di anziani.

Nasce da questi numeri Longevity, il programma della Fondazione Umberto Veronesi dedicato alla salute e al miglioramento della qualità della vita degli over 60.

I NOSTRI OBIETTIVI

La Fondazione Umberto Veronesi si propone di sostenere: 

  • Un progetto di ricerca focalizzato soprattutto alla comprensione dei tumori e delle malattie neurodegenerative

  • Un progetto di ricerca sull’emergenza di tumori secondari dovuti a precedenti terapie oncologiche, in particolare per linfomi non-Hodgkin e tumori al seno

  • Borse di ricerca erogate previo bando pubblico per ricercatori post-dottorato al lavoro nelle aree dell’oncologia, della cardiologia e delle neuroscienze

1) L’obiettivo del primo progetto, della durata di tre anni, è quello di arrivare a definire i meccanismi biologici alla base dell'invecchiamento, in modo da ritardarne la comparsa (in particolare degli effetti invalidanti). Il centro di ricerca coordinatore del progetto è l’Ifom di Milano, inserito in una rete internazionale di istituti di ricerca di eccellenza, con cui collabora per raggiungere gli obiettivi scientifici.  

2) Il secondo progetto punta a indagare la presenza di alterazioni geniche nei pazienti oncologici, al fine di mettere a punto un test per la predizione del rischio e la diagnosi precoce di malattie ematologiche secondarie (ovvero che sviluppano in persone guarite da tumori, in questo caso al seno e linfomi non-Hodgkin). Il progetto, della durata di cinque anni, verrà portato avanti all’Istituto Europeo di Oncologia, all’Istituto Nazionale dei Tumori, all’Ospedale San Raffaele e all’Istituto Clinico Humanitas (Milano) e all’Istituto Nazionale dei Tumori Fondazione Pascale (Napoli).

3) Particolare attenzione verrà data in fase di selezione ai progetti che si propongono esplicitamente e specificamente di studiare i meccanismi cellulari, genetici e metabolici alla base dell’invecchiamento e delle sue relazioni con queste malattie. 

La Fondazione Umberto Veronesi ha identificato questi obiettivi e nel 2018-2019 si è attivata per raccogliere i fondi necessari a raggiungerli. 

Per chi vuole sostenere i progetti per la salute nella terza età, ecco come aiutarci.

Newsletter