Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Parliamone per capire

di Umberto Veronesi

2016/12/12/uv.jpg

Umberto Veronesi (1925-2016), medico e ricercatore, ha dedicato la vita allo studio e alla cura dei tumori, in particolare alle terapie conservative per i tumori del seno. E' stato Ministro della Sanità e Senatore del Parlamento Italiano. Ha dato vita alla Fondazione che porta il suo nome. Profondamente persuaso che la scienza possa migliorare il mondo in cui viviamo, questo blog, che ha aggiornato per cinque anni con 200 post, ha ospitato il suo pensiero sulla società, la scienza e il nostro futuro.

Migranti: non si può girare la faccia

Migranti: non si può girare la faccia

«Il problema dei profughi farà parte del futuro dell’Unione Europea, che lo si voglia o no». L'ultimo post di Umberto Veronesi

Allattamento al seno: una battaglia ancora da vincere

Allattamento al seno: una battaglia ancora da vincere

Psicologi e pediatri impegnati assieme nella campagna di sensibilizzazione. Una corretta informazione è necessaria per supportare le donne nell'allattamento del proprio figlio

Cari genitori, smettetela di essere iperprotettivi

Cari genitori, smettetela di essere iperprotettivi

La scelta di far portare da casa il pranzo al proprio figlio non andrebbe garantita all'interno della scuola pubblica, dove il primo principio che andrebbe insegnato ai bambini è quello dell'uguaglianza

Come convivere con il tumore

Come convivere con il tumore

La riabilitazione oncologica deve mettere al centro il paziente, per restituire alla società una persona capace di vita affettiva, sociale e lavorativa

Quella volta in cui mi sono vestito da Zorro

Quella volta in cui mi sono vestito da Zorro

Una giovane mamma con diagnosi di tumore al seno e il suo piccolo con la mascherina

Eutanasia, la «cura» suprema dell’uomo che soffre

Eutanasia, la «cura» suprema dell’uomo che soffre

Difendo il diritto di morire e respingo il preteso valore morale della sofferenza. Ma servono regole a garanzia di tutti, anche di chi non la pensa così

La mia cara Giovanna che combatteva il dolore inutile

La mia cara Giovanna che combatteva il dolore inutile

Il ricordo della fondatrice di Vidas, il primo hospice privato gratuito. A Ferruccio De Bortoli toccherà portare a compimento il suo ultimo desiderio: una struttura per ospitare i bambini malati di tumore

L’utopia della democrazia diretta

L’utopia della democrazia diretta

Gianroberto Casaleggio è stato un ambasciatore del mondo futuro. Adesso però la sfida da lui lanciata è nelle mani dei «millennials»

Gli agnelli sacrificali

Gli agnelli sacrificali

Come ogni anno a Pasqua si ripete la strage di questi animali. Cosa rappresentano per noi? E perché, pur di fronte alla crescente sensibilità verso di essi, non riusciamo ancora a fare a meno di queste abitudini?

Aborto clandestino: a pagare sono sempre le donne

Aborto clandestino: a pagare sono sempre le donne

Come mai a quasi 40 anni dalla legge 194 ancora ventimila donne ogni anno abortiscono affidandosi a mammane e medici spregiudicati?

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video