10-02-2016

Lo spot della campagna #fattivedere

La campagna di prevenzione è dedicata ai ragazzi di età compresa fra i 14 e i 19 anni, con lo scopo di incoraggiarli a farsi visitare da un medico in presenza di sintomi sospetti e ad adottare uno stile di vita sano per mantenersi nel tempo in salute

Il tuo futuro è nelle tue mani anche quando si parla di salute. Mangia sano: frutta, verdure, legumi, cereali, pesce e d olio di oliva. Vacci piano con le carni rosse, evita salumi, dolci, snack e bibite. L’attività fisica rafforza l’organismo: muoviti e fai sport. Il fumo fa male, non è vero che fumare è come vivere in una città inquinata. Il 33% dei tumori sono legati al fumo, solo il 5% all’inquinamento atmosferico. L’etanolo presente nell’alcol è una molecola tossica, il fegato fino a 18/20 anni non è ancora maturo per metabolizzarlo. Le droghe danneggiano il sistema nervoso e danno dipendenza. L’apparato riproduttore completa il suo sviluppo a 18/20 anni. Da questa età è importante fare una visita specialistica, con un ginecologo per le ragazze e con un urologo per i ragazzi. Fai l’amore protetto, AIDS e infezione da papillomavirus sono malattie che puoi contrarre con un rapporto sessuale non protetto, i più a rischio sono i giovani fino a 35 anni. Usa sempre il preservativo, è l’unica arma per proteggerti. Stai attento ai segnali del tuo corpo soprattutto se non capisci la causa. Hai un dolore che torna spesso? Sei sempre troppo stanco? Hai perso molto peso di recente? Hai un neo che ha cambiato forma o colore? In rari casi questi sintomi potrebbero essere la spia di un problema. Con la diagnosi precoce si individua una malattia, persino un tumore, fin dall’inizio può fare davvero la differenza. Nella maggior parte dei casi i sintomi non nascondono nulla di grave ma fatti vedere. Prenota una visita di controllo dal tuo medico. Corrette abitudini da giovani, più visite di controllo uguale vita in salute.