Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Altre News

Melanoma: come riconoscere un neo sospetto?

pubblicato il 26-05-2012
aggiornato il 23-01-2017

Il controllo costante dei nei è la miglior forma di diagnosi precoce in caso di melanoma

Melanoma: come riconoscere un neo sospetto?

Il Melanoma ha l’enorme vantaggio di essere immediatamente visibile e diagnosticabile: con più attenzione da parte delle persone, una migliore prevenzione e dunque diagnosi precoci sarebbe possibile evitare quei 1500 casi scoperti ogni anno in Italia quando sono ormai metastatici e lasciano poche speranze. A cosa prestare attenzione? Ce lo spiega il dottor Mario Santinami, direttore dell'unità Complessa Melanomi e Sarcomi all'Istituto Nazionale Tumori di Milano.

 

(Video-intervista a cura di Daniele Banfi)

 

Sostieni la ricerca sui tumori della pelle. Il tuo aiuto è importante! Scopri come fare qui


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video