Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Affrontare la malattia è maggiormente rischioso che fare un vaccino

pubblicato il 03-09-2017
aggiornato il 11-09-2017

Malattia e vaccinazione non sono la stessa cosa. Con quest'ultima si evitano gli effetti collaterali molto più frequenti di quelli che si possono verificare con il vaccino

Affrontare la malattia è maggiormente rischioso che fare un vaccino

Sottoporsi ad una vaccinazione non equivale ad affrontare la malattia. Mentre il vaccino simula ciò che avviene durante una patologia, la malattia vera e propria porta con sé complicanze che la vaccinazione non ha. Il vaccino non procura quei danni che la malattia può causare.


Dopo una vaccinazione infatti avremo un'immunità specifica contro un dato virus o batterio ma con la grande differenza di non aver rischiato di incorrere in tutti quegli eventi avversi che accompagnano la malattia vera e propria. Ce lo spiega Pier Luigi Lopalco, professore di Igiene presso l'Università di Pisa.

MALATTIA E VACCINO SONO LA STESSA COSA?

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video