Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Sterilità: con quali esami la si riconosce?

pubblicato il 22-04-2016
aggiornato il 07-02-2017

VIDEOINTERVISTA - Risponde Michele Gallucci, primario del reparto di urologia all'Istituto Tumori Regina Elena di Roma e presidente dell'Associazione Urologi Ospedalieri (Auro)

Sterilità: con quali esami la si riconosce?

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it

Ho 31 anni e con mia moglie da due anni non riusciamo ad avere un figlio. A quali esami dovrei sottopormi per escludere l'ipotesi della sterilità? 

Daniele D. (Sassari)

Risponde Michele Gallucci, responsabile del reparto di urologia dell'Istituto Tumori Regina Elena di Roma e presidente dell'Associazione Urologia Ospedalieri (Auro) 

 

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza