Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

SegnaLibro

di Segnalibro

2016/12/12/segnalibro.jpg

A tutti, leggendo, capita prima o poi un incontro speciale. E, allora, il bello è condividerlo con altri lettori.

La pazza scienza e la ricerca «stravagante»

La pazza scienza e la ricerca «stravagante»

Il testo di Luca Perri passa in rassegna le ricerche più stravaganti e (soltanto) apparentemente inutili

I trucchi del trucco: uno sguardo sulla cosmesi

I trucchi del trucco: uno sguardo sulla cosmesi

Beatrice Mautino ci guida nel mondo della cosmetica, le cui promesse spesso hanno basi scientifiche fragili

Il ginecologo che ha detto no all'obiezione di coscienza

Il ginecologo che ha detto no all'obiezione di coscienza

In «L'ho fatto per le donne» Massimo Segato racconta la scelta di rinunciare all'obiezione di coscienza

Cento passi nella scienza a ritmo di rap

Cento passi nella scienza a ritmo di rap

Un atlante delle scoperte più importanti e un manuale di esperimenti per ogni occasione

Curarsi tra terapia genica e staminali

Curarsi tra terapia genica e staminali

Il libro di Fossati e Simone racconta il futuro della medicina, ricco di potenzialità e di insidie

Il lavoro modifica il cervello

Il lavoro modifica il cervello

Il ricercatore Antonio Cerasa racconta come l’eccellenza in un mestiere si imprima nei neuroni

«Le mie amiche streghe» e le mamme anti-scienza

«Le mie amiche streghe» e le mamme anti-scienza

Il primo romanzo di Silvia Bencivelli ci fa comprendere la complessità delle scienze cognitive

Con «Geneticamente modificati» per scoprire le biotech

Con «Geneticamente modificati» per scoprire le biotech

Il libro di Stefano Bertacchi riassume tutte le tappe di una disciplina che ha cambiato il mondo: dalla scoperta del Dna all’ingegneria genetica, passando per gli Ogm e le nuove frontiere della manipolazione del genoma

Le storie dei ragazzi per dire che il cancro si può vincere

Le storie dei ragazzi per dire che il cancro si può vincere

«Noi del quinto piano» è scritto da giovani guariti dal tumore che raccontano come dalla sofferenza può germogliare un nuovo inizio

Il cervello nasce per agire, non per pensare

Il cervello nasce per agire, non per pensare

Nel volume «Il cervello in azione» Caruana e Borghi raccontano il cambio di paradigma nello studio del cervello. La maggior parte dei processi cognitivi superiori avviene mediante i sistemi di controllo del corpo agente