Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Alimentazione

Cosa dovrebbero mangiare i nostri figli a scuola?

pubblicato il 09-09-2015
aggiornato il 22-02-2017

Ecco le frequenze di consumo di alimenti e gruppi di alimenti riferiti al pranzo nell’arco della settimana, secondo le Linee di indirizzo nazionale per la ristorazione scolastica

Cosa dovrebbero mangiare i nostri figli a scuola?

 

Torna allo SPECIALE MENSE SCOLASTICHE della Fondazione Veronesi

Frutta e vegetali: una porzione di frutta e una di vegetali al giorno

Cereali (pasta, riso, orzo, mais): una porzione tutti i giorni

Pane: una porzione tutti i giorni

Legumi (anche come piatto unico se associati ai cereali): 1-2 volte a settimana

Patate: 0-1 volta a settimana

Carni: 1-2 volte a settimana

Pesce: 1-2 volte a settimana

Uova: un uovo a settimana

Formaggi: una volta a settimana

Salumi: due volte al mese

Piatto unico (pizza, lasagne): una volta a settimana

Scarica le Linee Guida sulla Ristorazione Scolastica del Ministero della Salute

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza