Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Alimentazione

Cucina Naturale: ricette gustose a base di cavoli

pubblicato il 05-03-2012
aggiornato il 20-07-2017

Scopriamo come rimanere in forma con le ricette dello chef Simone Salvini, pubblicate dalla rivista "Cucina Naturale", validate scientificamente dalla nutrizionista di Fondazione Veronesi Lucilla Titta. Oggi parliamo delle virtù dei cavoli

Cucina Naturale: ricette gustose a base di cavoli

L'alimentazione è un fattore chiave per rimanere in forma. Ciò non significa che mettersi a tavola debba essere sempre un sacrificio. Ci si può alimentare in maniera semplice, corretta e gustosa sfruttando i cibi sani che la dieta mediterranea ci mette a disposizione. Scopriamo come con le ricette dello chef Simone Salvini, pubblicate dalla rivista "Cucina Naturale", validate scientificamente dalla nutrizionista di Fondazione Veronesi Lucilla Titta. Oggi scopriamo le virtù dei cavoli:

Gnocchi di kamut con broccoli in salsa alle mandorle

Tempi di preparazione: 20'

Tempi di cottura: 25'

Difficoltà: *

Ingredienti per 4 persone:

600 g di gnocchi di kamut (o, in mancanza, un altro tipo di gnocchi pronti), 400 g di cimette di broccolo, 250 ml di latte di mandorla non zuccherato, 20 g di mandorle a lamelle, 10 g di maizena, 1 mazzetto di erba cipollina, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, olio e. v. d'oliva, sale, noce moscata

Preparazione:

1 Scottate per 3 minuti le cimette in acqua salata. Scolatele e ripassatele in padella con uno-due cucchiai d’olio fino a renderle croccanti. Tenetele in caldo.

2 Stemperate la maizena in poco latte di mandorle. Mettete a scaldare il restante latte di mandorle e quando bolle incorporatevi la maizena sciolta. Mescolate con una frusta per 2 minuti evitando la formazione di grumi. Levate dal fuoco e insaporite con un pizzico di noce moscata e di sale.

3 Tagliate a rondelle l'erba cipollina e in un bicchiere mescolatela alla scorza di limone e a 2-3 cucchiai d'olio. Lasciate insaporire.

4 Tostate le mandorle per pochi minuti in un pentolino col fondo spesso o in forno a 160 °C.

5 Lessate gli gnocchi, scolateli e conditeli subito con l'olio all'erba cipollina. Posateli nella salsa di mandorle stesa nei piatti, unite le cimette e completate con le mandorle tostate. Servite subito.

Il parere della nostra nutrizionista Lucilla Titta

Diversi studi hanno evidenziato l’effetto salutare ottenuto dal consumo di isotiocianati e glucosinolati, ossia composti presenti soprattutto nei vegetali appartenenti alla famiglia delle crucifere o brassicacee, ben rappresentate nella nostra dieta da cavolfiori, broccoli, verza, cavolo cappuccio e cavolini di Bruxelles. I composti contenuti in questo tipo di ortaggi hanno ricevuto una crescente attenzione in virtù delle loro attività biologiche. A essi, infatti, è stata attribuita una gamma di importanti proprietà farmacologiche, come l’attività antinfiammatoria e quella chemiopreventiva, che può prevenire il processo di trasformazione neoplastica o fermare la progressione delle prime lesioni.

Tra i prodotti del metabolismo dei glucosinolati, il sulforafano (un isotiocianato) è sicuramente uno di quelli con maggiore attività biologica. L’importante National Cancer Institute statunitense ha inserito il sulforafano nella lista dei 40 più promettenti anticancerogeni. L’effetto chemiopreventivo del sulforafano è probabilmente determinato da molteplici meccanismi, i quali interagiscono per ridurre il rischio di formazione dei tumori. 

Una ricetta che insaporisce gli gnocchi, preparati con una farina insolita, grazie ai gustosi broccoli, grandi protagonisti della sana alimentazione con i preziosi folati. In più troviamo un’alternativa interessante ai condimenti a base di formaggio: questa salsa al latte di mandorla non contiene grassi saturi ma è comunque ottima e ricca di calcio! 

Per saperne di più e trovare numerose altre ricette, cercate in edicola Cucina Naturale


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video