Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Alimentazione

Cucina Naturale: alla scoperta della carota

pubblicato il 26-05-2012
aggiornato il 20-07-2017

Scopriamo come rimanere in forma con le ricette dello chef Simone Salvini, pubblicate dalla rivista "Cucina Naturale", validate scientificamente dalla nutrizionista di Fondazione Veronesi Lucilla Titta. Oggi parliamo delle virtù della carota

Cucina Naturale: alla scoperta della carota

L'alimentazione è un fattore chiave per rimanere in forma. Ciò non significa che mettersi a tavola debba essere sempre un sacrificio. Ci si può alimentare in maniera semplice, corretta e gustosa sfruttando i cibi sani che la dieta mediterranea ci mette a disposizione. Scopriamo come con le ricette dello chef Simone Salvini, pubblicate dalla rivista "Cucina Naturale", validate scientificamente dalla nutrizionista di Fondazione Veronesi Lucilla Titta. Oggi scopriamo le virtù della carota:

Cialde croccanti di legumi con carote saltate

tempi di preparazione: 30’

tempi cottura: 15’

Ingredienti per 4 persone

200 g di carote, 1 mela verde, 1 mela rossa, 140 g di farina di ceci macinata fine, 60 g di farina di riso macinata fine, 100 g di tahin, 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati (facoltativi), il succo di 1 limone, olio e. v. d’oliva, olio piccante (oppure olio con peperoncino in polvere), sale; insalatine o erbe per decorare

Va preparato in anticipo

1 Miscelate la farina di ceci con la farina di riso in una bacinella, quindi aggiungete 120 ml d’acqua e un pizzico di sale. Impastate a mano per almeno 5 minuti. Formate una palla e lasciatela riposare per un’ora.

2 Stendete la pasta sottilmente. Ricavate dalla sfoglia, con 3 stampi concentrici, 12 dischi di 3 misure: 4 più larghi che faranno da base, 4 medi e 4 più piccoli. Trasferiteli nella placca del forno foderata con carta da forno e infornate a 180 °C per circa 6 minuti.

3 Affettate le carote in diagonale, sbollentatele in acqua salata per 3 minuti e tuffatele in acqua e ghiaccio. Quindi saltatele rapidamente in padella con uno-due cucchiai d’olio per renderle croccanti. Salatele leggermente e tenetele in caldo.

4 Riducete in cubetti la mela verde e la mela rossa, bagnandoli subito con un po’ di succo di limone.

5 Diluite la tahin col succo di mezzo limone e poca acqua. Quindi stendete questa crema nei piatti, adagiatevi la cialda più grande e copritela con un cucchiaio di carote saltate e qualche tocchetto di mela. Formate altri 2 strati e finite con poco olio piccante, i semi di sesamo e le erbe o le insalatine scelte.

Le virtù della carota: (di Lucilla Titta)

Molta letteratura scientifica si occupa degli effetti positivi sulla nostra salute dei famosi carotenoidi (come il beta e alfa carotene o il licopene) e già a partire dal nome è abbastanza intuitivo comprendere perché le carote siano un’ottima fonte di queste molecole protettive. Le carote, inoltre, contengono sali minerali, vitamine e sono una fonte di un bioattivo di ultima generazione: il falcarinolo, le cui proprietà benefiche sono attualmente oggetto di studio. Il fatto che le carote siano facili da preparare e ottime se consumate crude ne fa l’alimento ideale da proporre, ad esempio, in attesa del pasto, così da arricchirlo di virtù nutrizionali.

Con le mele, ancora più protettive:

Carote e mele si abbinano in questa ricetta fornendo un ricco e gustoso insieme di composti protettivi, come i già citati carotenoidi, potenziati da un ottimo apporto di fibra. Per completare il piatto dal punto di vista proteico, è suggerita la preparazione di cialde ottenute impastando farina di ceci e farina di riso, una variante salutare della farinata di ceci.

Per saperne di più e trovare numerose altre ricette, cercate in edicola Cucina Naturale


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza