Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Il Blog di Stefano Erzegovesi

di Stefano Erzegovesi

2016/12/12/erzegovesi.jpg

Medico psichiatra e nutrizionista, vive e lavora a Milano. Coordina le attività cliniche e di ricerca al Centro per i Disturbi Alimentari dell'Ospedale San Raffaele di Milano. Ama leggere di tutto, allenarsi con le kettlebell, girare in moto e stare in cucina con i suoi bimbi a rendere appetitose le verdure. Il suo sogno è di curare, ma anche prevenire, i Disturbi Alimentari all'interno di una grande cucina.

L'onda lunga dell'abbuffata

L'onda lunga dell'abbuffata

Per aiutare una persona obesa, invitarla a smettere di mangiare non serve. L'intervento più efficace è quello precoce, «quando le acque sono meno impetuose»

Se i manichini sono anoressici

Se i manichini sono anoressici

Una ricerca nelle vie dello shopping di due città inglesi rivela che tutti i manichini-donna sono sottopeso, solo otto su dieci fra quelli maschili. La pressione sociale verso la magrezza esiste, ma non è l'unica responsabile dell'anoressia

La magrezza è di moda?

La magrezza è di moda?

Le modelle ricevono pressioni dalle aziende di moda. Ma un unico fattore ambientale non può essere la causa unica di uno di essi

Sessanta sfumature di cioccolato

Sessanta sfumature di cioccolato

Quello al latte stimola maggiore compulsività nei ragazzi, rispetto a quello fondente. Può bastare tenere un alimento in bocca per un minuto per capire se ci renda dipendenti o meno

Togliamo la nebbia dai nostri cervelli

Togliamo la nebbia dai nostri cervelli

Ciò che mangiamo influisce sul buon funzionamento della mente

Anoressia da grandi

Anoressia da grandi

L'anoressia non è un disturbo alimentare che colpisce solo i giovani. Nella mezza età può insorgere a causa di un forte stress

Anoressia: contatti umani, peluche e sigarette

Anoressia: contatti umani, peluche e sigarette

Chi ne soffre deve essere aiutato a recuperare il contatto con tutti gli stimoli del mondo esterno e a non negare l'annullamento del rapporto con il cibo

Gli obesi sono bugiardi?

Gli obesi sono bugiardi?

Giudichiamo il meno possibile le persone obese: serve solo a mortificarle, e non serve certo a spronarle verso un cambiamento duraturo delle loro abitudini

L'abbraccio della mamma

L'abbraccio della mamma

Il conforto senza limiti che troviamo in certi cibi è come quello di una madre che non sa educare i suoi figli: conduce alla dipendenza

Magra come una bambola

Magra come una bambola

Se la classica Barbie fosse in carne ed ossa non starebbe in piedi. Oggi esistono versioni più simili alle donne reali. Serve davvero?

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video