Ricerca per tag :
anziani


Con mille passi al giorno allontani depressione e Alzheimer

14-02-2013

E’ un “miracolo” dello sport confermato da nuove ricerche. Muoversi, fare sport è uno dei più potenti, se non il più potente, preventivi dell’Alzheimer. Anche la danza ha mostrato effetti benefici. Importante è ripetere quotidianamente l’impegno fisico e aumentarlo progressivamente

Vaccino antinfluenzale: allarmismo ingiustificato

26-11-2012

Nonostante il Ministero della Salute abbia rimosso lo stop cautelare le richieste di vaccinazioni sono diminuite del 50%. E’ una decisione insensata soprattutto per le categorie a rischio

Perché da giovani il tempo sembra correre più in fretta?

29-08-2012

Risponde Alberto Oliverio, professore di psicobiologia all’Università “La Sapienza” di Roma

Se il paziente è anziano lo si cura di meno

30-07-2012

Ogni anno 150mila anziani hanno un infarto e circa 6 milioni soffrono di malattie cardiovascolari. Ma oltre il 50 per cento non riceve terapie adeguate per discriminazione legata all'età. Così è nata la Società di Cardiologia Geriatrica

Ecco la dieta per prevenire l’Alzheimer

30-07-2012

Un menu a base di verdure, frutta secca e pesce mostra buone possibilità di allontanare il rischio Alzheimer

La terapia anti-Alzheimer per persone sane ma predisposte

30-07-2012

Partirà presto uno studio su un farmaco per prevenire la demenza. Arruolate in Colombia 300 persone, anche trentenni, da un'unica famiglia dove l'Alzheimer colpisce sin dai 45 anni

Povero l'anziano quando diventa un paziente

27-07-2012

Dopo i 70 anni, solo due malati su 10 ricevono le terapie oncologiche migliori e in cardiologia solo la metà viene assistita di prim'ordine. Con i tagli in sanità la forbice della qualità delle cure potrebbe allargarsi

Cataratta, quali sono le ultime novità per operarla?

13-06-2012

Risponde Lucio Buratto, medico chirurgo specialista oculista, fondatore del Centro ambrosiano di microchirurgia oculare di Milano

Se parli due lingue e balli allontani l'Alzheimer

26-05-2012

Sapere e praticare l’inglese o il francese crea una “riserva cognitiva” utile per contrastare la demenza. Anche l’attività fisica aiuta: ma solo se è divertente. «E’ il piacere», spiega il dottor Antonio Guaita «l’ingrediente che fa la differenza per proteggere il cervello»

L'alimentazione negli anziani

08-02-2012

Come nutrirsi quando i capelli si fanno bianchi? In generale, valgono le regole dell’alimentazione sana per gli adulti, anche se negli anziani solitudine, abbandono, problemi economici, cognitivi e psicologici possono rendere più difficile una nutrizione adeguata.

Torna a inizio pagina