Ricerca per tag :
anziani


Cataratta, quali sono le ultime novità per operarla?

13-06-2012

Risponde Lucio Buratto, medico chirurgo specialista oculista, fondatore del Centro ambrosiano di microchirurgia oculare di Milano

Se parli due lingue e balli allontani l'Alzheimer

26-05-2012

Sapere e praticare l’inglese o il francese crea una “riserva cognitiva” utile per contrastare la demenza. Anche l’attività fisica aiuta: ma solo se è divertente. «E’ il piacere», spiega il dottor Antonio Guaita «l’ingrediente che fa la differenza per proteggere il cervello»

L'alimentazione negli anziani

08-02-2012

Come nutrirsi quando i capelli si fanno bianchi? In generale, valgono le regole dell’alimentazione sana per gli adulti, anche se negli anziani solitudine, abbandono, problemi economici, cognitivi e psicologici possono rendere più difficile una nutrizione adeguata.

Influenza: ancora un mese per vaccinarsi

08-02-2012

Ancora troppo poche le persone che decidono di ricorrere al vaccino. All'appello mancano ancora 8 milioni di italiani a rischio. C'è tempo ancora un mese per farlo

Un'altra conferma: la dieta mediterranea ti fa vivere più a lungo

08-02-2012

L'elisir di lunga vita passa anche dalla tavola. Vita media allungata di 3 anni per gli anziani che seguono una sana e corretta alimentazione.

Gli italiani sopra i 65 mangiano male e poco

27-12-2011

Gli anziani mangiano poco e male. Più di 400 calorie giornaliere mancano all'appello e aumenta il rischio di ricovero. Le cause? In primis la crisi economica

Muoviti, così tieni lontano l'ictus silente

12-09-2011

Una regolare attività fisica riduce il rischio di quegli eventi cerebrovascolari che a 70 anni possono fare danni, ma passano spesso inosservati

Il diritto di avere doveri

27-05-2011

Stili di vita sani e prevenzione aiutano a invecchiare bene, ma resta giovane nello spirito chi rimane aperto alla voglia di fare, di conoscere. Chi si chiede, come fanno i bambini: «E poi?»

1.500 metri al giorno ed eviti l'Alzheimer

15-05-2011

Da una ricerca presentata dalla University of Pittsburgh emerge che l'attività fisica costante è in grado di contrastare l'insorgenza della demenza senile

Torna a inizio pagina