Ricerca per Tag

defibrillatori


Morte cardiaca improvvisa: la prevenzione è possibile

05-04-2022

Attenzione agli svenimenti, medicina di screening, farmaci, defibrillatori e massaggio cardiaco. Questi i fattori da monitorare per ridurre al minimo il rischio

Arresto cardiaco: le linee guida per il primo soccorso (col Covid-19)

30-06-2020

La rianimazione cardiopolmonare rimane un «salvavita», anche ai tempi del Covid-19. Le indicazioni per soccorrere i pazienti riducendo i rischi di contagio

Sport: meno morti improvvise se aumenta la rianimazione

05-09-2019

La rianimazione cardiopolmonare migliora la sopravvivenza tra le persone colpite da un arresto cardiaco durante l'attività fisica. In Italia una nuova legge per facilitare i soccorsi

Arresto cardiaco: si sopravvive di più se funziona il primo soccorso

12-10-2018

L'arresto cardiaco causa 60mila decessi annui in Italia. Dal 15 al 21 ottobre la Settimana della rianimazione cardiopolmonare

Extrasistole: oltre quale valore occorre preoccuparsi?

07-03-2018

L'extrasistole è la forma più diffusa di aritmia cardiaca. Nella maggior parte dei casi non causa danni particolari, ma in alcune occasioni è necessario chiedere il consulto di un cardiologo

Ecco come soccorrere una persona che rischia di annegare

08-08-2016

In Italia ogni anno 400 decessi per annegamento. Soltanto la metà dei bambini sa nuotare. Le indicazioni in vista delle vacanze

Arresto cardiaco, sopravvivenza ridotta per le donne

13-07-2016

Donne meno colpite degli uomini, ma anche più «trascurate» dagli specialisti. La rianimazione cardiopolmonare resta la manovra salvavita, ma contro l’arresto cardiaco utile anche l’ipotermia terapeutica

Nelle donne l’arresto cardiaco è ancora trascurato

08-03-2016

Le malattie cardiovascolari non sono una prerogativa maschile. Rianimazione cardiopolmonare e difibrillatore: ecco come un intervento precoce può salvare la vita

Non addormentarsi con il tablet se si porta un pacemaker

07-06-2013

Portatili e smartphone sono fonti di onde magnetiche che possono interferire con i dispositivi impiantabili per cardiopatici e aritmici, senza però comprometterli in modo permanente. La precauzione: di tenerli ad almeno 20 centimetri di distanza

Un defibrillatore in ogni ambulatorio e in ogni palestra

05-10-2012

La Federazione dei medici di famiglia e la Sis-118 fanno corsi per le emergenze e per usare i defibrillatori, mentre dal ministero arrivano nuove direttive per i centri sportivi

Torna a inizio pagina