Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Ricerca per tag :
disturbi alimentari


Cinquemila adolescenti diabetici, ma più della metà non rispetta la terapia

12-06-2017

I comportamenti a rischio sono più dannosi che per i coetanei sani. Preoccupa la tendenza dei ragazzi diabetici a ridurre il dosaggio dell’insulina per dimagrire

Ecco come spiegare i rischi dell'alcol ai giovani

08-05-2017

Emanuele Scafato, direttore dell'Osservatorio Nazionale Alcol: «I ragazzi devono capire che i limiti esistono per non danneggiare la loro salute». Importante coinvolgere i giovani e partire dalle loro paure

Che cos'è il "Binge eating disorder"?

24-01-2017

Chiamato in passato "disturbo da alimentazione incontrollata" si distingue dalla bulimia per l'assenza di "problemi di compenso"

Anoressia e bulimia: sintomi e segnali da saper riconoscere

30-09-2016

VIDEOINTERVISTA - Quali sono i campanelli d'allarme? Risponde Stefano Erzegovesi del San Raffaele di Milano

Che cos'è l'anoressia nervosa?

26-07-2016

VIDEOINTERVISTA - Risponde Stefano Erzegovesi, responsabile del Centro disturbi del comportamento alimentare del San Raffaele di Milano

Che cos'è la bulimia?

20-07-2016

VIDEOINTERVISTA - Risponde Stefano Erzegovesi, responsabile del Centro disturbi del comportamento alimentare del San Raffaele di Milano

Anoressiche sempre più giovani

25-03-2014

Lo rileva il Centro per i disturbi dell’alimentazione dell’Università di Napoli, rinomato per l’eccellenza del trattamento dell’anoressia nervosa, sempre più precoce fra le giovanissime. Segnali di crescita preoccupante anche fra gli adolescenti. I campanelli d’allarme e le terapie

Disturbi alimentari: il quaderno del mangiare bene

13-09-2013

Per educare a una sano rapporto col cibo il Ministero della salute ha realizzato un libretto che informa specialmente sui campanelli d’allarme di anoressia e bulimia

Anoressia e bulimia: ecco come si può guarire

08-02-2012

Ogni anno 5000 nuovi casi. Nonostante i centri all'avanguardia siano ancora scarsi, guarire dai disturbi alimentari è possibile con percorsi di terapia mirata. Al Niguarda centro di eccellenza di Milano un malato su 4 viene da fuori regione