Ricerca per tag :
I nostri ricercatori


Studio le origini della sindrome di Rett

15-05-2017

Nella Sindrome di Rett vi è un eccesso di radicali liberi. Laura Baroncelli lavora per capirne il legame

Studio come nascono i «difetti» dell'Rna implicati nei tumori

10-04-2017

Carlos Nino studia come un malfunzionamento di un processo cellulare in cui l’Rna viene preparato a dare le giuste istruzioni per la sintesi di una proteina può portare allo sviluppo o alla progressione del cancro

Mieloma multiplo: il ruolo del sistema immunitario

13-03-2017

Alessandra Romano punta a fare chiarezza sui meccanismi che permettono al mieloma multiplo di avere ancor oggi un alto tasso di recidiva

Studio il Dna delle cellule immunitarie nel tumore del colon

24-03-2016

Capire come alcune cellule responsabili della risposta infiammatoria (i macrofagi) contribuiscono alla progressione della malattia: su questo lavora la nostra ricercatrice Serena Ghisletti

Un microRna per colpire il tumore al seno triplo negativo

30-11-2015

È il campo di azione della ricercatrice Sara Baroni, che lavora all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. L’obiettivo è identificare un bersaglio molecolare per nuove terapie

Il ruolo delle antocianine nel contrasto all'invecchiamento

23-11-2015

L’infiammazione collegata all’obesità contribuisce alla senescenza dele cellule. A Milano Federica Tomay studia come le molecole contenute nella frutta e nella verdura possono contrastare questo processo

Glia ed estrogeni nello sviluppo della malattia di Alzheimer

02-11-2015

A Milano Marta Boccazzi sta studiando la relazione tra le cellule gliali che sostengono i neuroni e l’influenza degli ormoni femminile nello sviluppo della malattia di Alzheimer

La firma molecolare del tumore alla vescica

29-10-2015

Identificare nelle urine i microRna specifici del tumore alla vescica per sviluppare metodi di diagnosi precoce più efficaci e meno invasivi: è la ricerca che Barbara Pardini porta avanti a Torino

Con l’immunoterapia a caccia del tumore alla prostata

20-10-2015

Roberta Sommaggio sta mettendo a punto, nell’ateneo padovano, un approccio a base di linfociti T istruiti per riconoscere ed eliminare le cellule tumorali nella prostata

La proteina difettosa coinvolta nella malattia di Parkinson

12-10-2015

Maria Perez Carrion ha 31 anni e viene da Albacete, in Spagna. Grazie a una borsa di Fondazione Veronesi, a Milano Maria sviluppa un progetto sulla genetica del morbo di Parkinson