Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Ricerca per tag :
metabolismo


Punto a scoprire come cambia il metabolismo nel tumore del rene

26-03-2018

Roberto Pagliarini applicherà un modello computazionale allo studio dei tumori renali, per chiarire le alterazioni nel metabolismo delle cellule cancerose e in che modo influenzano la malattia

Come tenere il peso sotto controllo in menopausa?

27-02-2018

Mangiando meno e preferendo alimenti più salutari: cereali integrali, legumi, frutta e verdura. Ma anche l'attività fisica conta, come descritto nel quaderno dedicato alla menopausa

Così punto a superare la resistenza alla chemioterapia

09-12-2016

La proteina STAT3 è al centro dell’alterazione metabolica dei tumori, che fornisce loro energia per sopravvivere. Annalisa Camporeale la studia per scoprire come evitare la resistenza alle terapie

Un ormone intestinale complice dell'obesità?

25-07-2016

Da una ricerca su un’ampia popolazione svedese l’ipotesi che un ormone intestinale possa rallentare l’attività metabolica, inducendo un aumento del peso e obesità in soggetti predisposti

Bere acqua prima dei pasti aiuta a perdere peso

23-11-2015

Fino a quattro chili in meno in tre mesi. Ma dieta e attività fisica restano fondamentali

Stressate e in depressione: attenzione a cosa mangiate

04-09-2014

Le due condizioni nelle donne favoriscono il consumo di alimenti ricchi di grassi. Anche la dieta, senza una correzione dello stile di vita, può diventare inefficace

I medici avvertono: attenti alla gotta

06-12-2011

Non è una malattia antica o dei ricchi. C’è anche oggi ed è in aumento: 5 milioni di italiani, molti inconsapevoli, sono a rischio. Novembre è il mese della prevenzione: il controllo dell’uricemia dovrebbe entrare tra gli esami normali del sangue

Ragazzi in barca contro le malattie rare

12-09-2011

Cinque giorni di navigazione a vela nel Tirreno: è l’esperienza di «MAlattie raRE NOSTRUM», un progetto che ha coinvolto adolescenti affetti da patologie metaboliche. «Sono sbarcati con facce e occhi diversi da prima, più autonomi e con più fiducia in loro stessi»