Ricerca per Tag

vaccini coronavirus


Vaccino AstraZeneca e trombosi rare: per EMA nesso probabile. In Italia raccomandato dopo i 60

07-04-2021

L'Agenzia europea del farmaco: casi di trombosi possibili effetti collaterali molto rari di Vaxzevria. In Italia sarà raccomandato dopo i 60 anni

Vaccini a mRNA: efficaci e bloccano la trasmissione del virus

30-03-2021

I vaccini a mRNA non solo evitano l'insorgenza dei sintomi ma bloccano anche l'infezione. Questo significa evitare di contagiare altre persone. I risultati pubblicati dal CDC statunitense e su Nature Medicine

Covid-19: l'immunità dura almeno 9 mesi

23-03-2021

Lo studio, effettuato a Whuan, mostra che la presenza di anticorpi permane a 9 mesi dall'infezione. Un'ottima notizia soprattutto in ottica vaccinazione

AstraZeneca: Ema ribadisce sicurezza ed efficacia del vaccino

18-03-2021

Nessun legame con gli episodi trombotici. Le rare trombosi cerebrali del seno venoso, il cui legame è ancora da stabilire, sono eventi rarissimi. 18 casi su 20 milioni di somministrazioni

Covid-19: le reinfezioni sono rare, ma più frequenti tra gli over 65

18-03-2021

Secondo uno studio danese, 8 persone su 10 che hanno avuto Covid-19 sono protette per sei mesi in caso di reinfezione da Sars-CoV-2. Ma la percentuale si dimezza negli anziani

Vaccino AstraZeneca e rischio trombosi: facciamo chiarezza

17-03-2021

Il rischio di fenomeni trombotici non è più alto nella popolazione vaccinata. Le analisi si stanno concentrando su alcuni rari casi di trombosi cerebrale del seno venoso associata a trombocitopenia

Varianti virali: i vaccini sono comunque efficaci

16-03-2021

I vaccini oggi sul mercato sono in gran parte efficaci contro le varianti inglese, sudafricana e brasiliana. Ma la risposta anticorpale non è la sola a difenderci

Vaccini ed effetti collaterali: cosa ci dice la farmacovigilanza

12-03-2021

Quali sono gli eventi avversi più comuni? Perché in alcuni Stati è stato temporaneamente sospeso il vaccino AstraZeneca? Le spiegazioni numeri alla mano

Covid-19: dopo il vaccino ci si può ancora infettare?

05-03-2021

La protezione cresce già dopo la prima dose. Ma il rischio di contagiarsi rimane anche dopo aver completato la vaccinazione. Escluse le forme gravi di Covid-19

Covid-19: una sola dose di vaccino per chi ha superato l'infezione

04-03-2021

Dal ministero della Salute l'indicazione a eseguire una dose di vaccino in chi ha avuto la Covid-19 almeno tre mesi dopo l'infezione e non oltre i sei

Torna a inizio pagina