Aree di ricerca

“La grande sfida per gli scienziati di domani è parlare la lingua della medicina del futuro, una medicina molecolare, preventiva e personalizzata”

Chiara Tonelli, Presidente Comitato Scientifico Fondazione Veronesi

 

LA RICERCA CHE SOSTENIAMO

Prevenzione, diagnosi precoce e cura delle malattie oncologiche. Sono gli ambiti in cui lavorano i ricercatori selezionati e sostenuti dalla Fondazione Umberto Veronesi, e rispecchiano uno dei principali orizzonti a cui oggi guarda la comunità scientifica mondiale.

Grazie alla rapida evoluzione delle scienze biomediche e alla combinazione di conoscenze su genetica, stili di vita e ambiente, la speranza è quella di riuscire a trovare nuove risposte alle sfide che ci attendono.

Sul "Quaderno dei finanziamenti 2022" i volti, i nomi, l'impegno dei ricercatori sostenuti dalla Fondazione.

EMERGENZA COVID-19

Fondazione Umberto Veronesi partecipa allo sforzo per sostenere la ricerca sul nuovo Coronavirus e su Covid-19. L'obiettivo è lo studio di terapie, sistemi di diagnostica e di rilevazione per contrastare l'epidemia. 
Il progetto si focalizza sulle seguenti linee di ricerca:

  • Sviluppo di terapie e di procedure per affrontare le epidemie di coronavirus attuali
  • Studi di popolazione per determinare i tassi reali di letalità e infettività del nuovo coronavirus
  • Sviluppo di misure per proteggere gli individui fragili e più a rischio di complicazioni

Oncologia

Gli studi sulle malattie tumorali sono all’avanguardia nell’universo medico-scientifico e ogni giorno vengono salvate migliaia di vite grazie ai progressi nella prevenzione, nella diagnostica e nella cura. Le prospettive di sopravvivenza migliorano e le terapie diventano più efficaci e tollerabili, eppure i tumori restano la seconda causa di morte in Italia.

Nel mondo sono ogni anno quasi 10 milioni le vittime cancro. Fra i più diffusi, il tumore al seno, alla prostata, al polmone, al colon-retto, mentre cresce il numero di tumori che colpisce il fegato. Cosa fare? Come agire? La Fondazione dedica le sue risorse per sostenere un numero crescente di ricercatori impegnati nella lotta ai tumori, finanziando borse di ricerca e progetti scientifici focalizzati sulla diagnosi precoce, sulla medicina di precisione e su nuovi bersagli molecolari.

Nutrigenomica e prevenzione delle malattie oncologiche

La nutrigenomica è la scienza che studia le relazioni tra patrimonio genetico e cibo, come le molecole che introduciamo con la dieta influenzano i nostri geni e quindi la nostra salute, in modo positivo o negativo. La nutrigenomica va di pari passo con la prevenzione, soprattutto delle malattie croniche cardiovascolari, cerebrovascolari e dei tumori, responsabili dei tre quarti delle morti nei paesi sviluppati. Un corretto stile di vita è la prima arma a disposizione per combattere la maggior parte delle malattie.

REGISTRATI ALLA NEWSLETTER

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Sostieni la ricerca

Sostieni la vita


Scegli la tua donazione

Clicca sull'importo che vuoi donare

Torna a inizio pagina