Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Come cambia la vita dopo un trapianto?

pubblicato il 11-07-2017

Il tempo necessario a un completo recupero è legato all'organo in questione. Il trapianto di rene permette un ritorno a una vita normale già in venti giorni, quello di fegato rimane il più complesso

Come cambia la vita dopo un trapianto?

La domanda è una delle prime a cui cercano risposta i pazienti, dopo essere stati sottoposti al trapianto di un organo. «Potrò tornare ad avere la vita che svolgevo prima dell'intervento?». Dare una risposta unica non è così facile: dipende dall'età del paziente, dalle sue condizioni generali, dalla presenza di eventuali altre malattie, da eventuali complicanze. Ma il recupero sociale, nel complesso, è buono, come spiega Andrea De Gasperi, direttore del servizio di anestesia e rianimazione 2 dell'Ospedale Niguarda di Milano


Hai anche tu una domanda in tema di salute? Registrati e invia il tuo quesito

 

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video