Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Il melanoma è ulcerato: che conseguenze ha sulla gravità della malattia?

pubblicato il 11-12-2017

La presenza di ulcerazioni è legata a maggiori probabilità di dar luogo a metastasi

Il melanoma è ulcerato: che conseguenze ha sulla gravità della malattia?

La presenza o assenza di ulcerazioni (o lacerazione tumorale) è uno 
dei parametri usati nella diagnosi del melanoma. Non si tratta di un indicatore visibile a occhio nudo, ma viene valutata all’analisi microscopica del campione di pelle prelevato alla biopsia e signifca che lo strato di pelle più esterno non è intatto ma lacerato per la crescita della neoplasia. Le forme tumorali ulcerate hanno maggiori probabilità di dar luogo a metastasi.

Per saperne di più sulla salute della pelle, iscriviti al sito e scarica gratuitamente il manuale.

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza