Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Quando occorre sottoporsi a una visita urologica?

pubblicato il 12-06-2015
aggiornato il 12-06-2018

La prima visita urologica dovrebbe essere effettuata a vent'anni, per verificare che lo sviluppo sessuale sia completo e corretto. Dopo i 45 anni servirebbe un controllo almeno ogni due anni per la diagnosi precoce del tumore della prostata

Quando occorre sottoporsi a una visita urologica?

Sono un uomo di 43 anni, con due figli e senza alcun problema di salute apparente. Devo comunque iniziare a sottopormi a una visita urologica? 

Emanuele C. (Gorizia)

 

Risponde Michele Gallucci, responsabile del reparto di urologia dell'Istituto Tumori Regina Elena di Roma e presidente dell'Associazione Urologia Ospedalieri (Auro) 

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza