Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Quando si può trapiantare un organo artificiale?

pubblicato il 14-03-2017
aggiornato il 26-06-2017

Il trapianto di fegato è l'unico che non può essere effettuato, ad oggi, con un organo artificiale. Ce lo spiega Andrea De Gasperi dell'Ospedale Niguarda

Quando si può trapiantare un organo artificiale?

In quali casi si può sostituire un organo con un dispositivo artificiale?

(Marco G., Asti)

 

Parliamo di trapianti e di organi artificiali. In molti casi gli organi possono essere sostituiti senza ricorrere a un donatore. Ma per le varie patologia che rendono indispensabile un trapianto di fegato al momento la medicina non dispone di alternative: è una procedura che necessita, invece, della donazione di un organo. Il fegato è l'unico organo che ad oggi non può essere sostituito, nemmeno temporaneamente, da un dispositivo artificiale. Ce lo spiega Andrea De Gasperi dell'Ospedale Niguarda 

PER QUALI ORGANI E' POSSIBILE PENSARE A UN SOSTITUTO ARTIFICIALE?

 

Hai anche tu una domanda in tema di salute? COMPILA IL FORM e pubblicheremo la risposta di uno specialista




Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza