Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Un fibroma uterino può diventare un tumore?

pubblicato il 17-04-2018

La probabilità esiste, ma è molto bassa. Dopo un riscontro di un fibroma uterino occorre eseguire controlli regolari per verificarne l’eventuale aumento di volume

Un fibroma uterino può diventare un tumore?

I fibromi sono tumori benigni che originano dal miometrio. Essendo estrogeno e progesterone-dipendenti, si sviluppano durante l’età riproduttiva e tendono ad aumentare di volume. Fortunatamente, la possibilità che un fibroma si trasformi in un tumore maligno (fibromiosarcoma) è molto bassa.


Dopo un riscontro di un fibroma uterino andranno eseguiti controlli regolari per verificarne l’eventuale aumento di volume e caratteristiche della vascolarizzazione. Esistono parametri clinici-ecografici che consentono di controllare tranquillamente nel tempo questi tumori benigni.

Per saperne di più sul tumore dell'utero, iscriviti al sito
e scarica gratuitamente il quaderno.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza