Ricerca per Tag

I nostri ricercatori


Un nuovo modello sperimentale per lo studio della SLA

21-07-2021

Stimoli persistenti e poco intensi potrebbero avere un ruolo nello sviluppo della sclerosi laterale amiotrofica: la ricerca di Niccolò Candelise

Radioterapia per il tumore al seno triplo negativo

15-06-2021

Un nuovo nano-sistema biocompatibile potrebbe “indirizzare” e amplificare la radiotossicità sulle cellule tumorali: la ricerca di Giacomo Biagiotti

Obesità e differenze di genere: il cibo come regolatore del metabolismo

02-06-2021

La risposta metabolica alle diverse “diete” dipende anche dal genere: la ricerca di Chiara Ruocco

Autismo e infiammazione: dai modelli murini al RNA sequencing

29-03-2021

I meccanismi alla base dei disturbi dello spettro autistico sono ancora poco noti e potrebbero essere correlati all’infiammazione di alcune aree cerebrali: la ricerca di Luca Pangrazzi

Eugenolo e spermidina alleati nella dieta contro il tumore del colon-retto?

18-01-2021

Due molecole di origine vegetale (eugenolo e spermidina) nella nostra dieta potrebbero aiutare a prevenire i tumori del colon-retto. La ricerca di Francesca Truzzi

Quel legame tra cellule staminali e tumore del rene

07-10-2020

Anna Julie Peired, ricercatrice sostenuta da Fondazione Umberto Veronesi, indaga i meccanismi molecolari alla base del tumore del rene

Screening: il tumore del polmone si batte sul tempo

28-05-2020

«Vogliamo migliorare la diagnosi precoce del cancro al polmone, prima chance per le persone più a rischio come i forti fumatori», dice il ricercatore Pietro Bruschini.

Scoperto il ruolo delle cellule che guidano la resistenza contro i sarcomi

24-07-2019

Una ricerca italiana chiarisce come i neutrofili, "cellule-soldato" del sistema immunitario, influenzano la risposta ai sarcomi. Si spera in nuove strategie di cura. Prima firma Andrea Ponzetta, titolare di un Grant Fondazione Veronesi

Autofagia per combattere la sindrome di Alzheimer

24-06-2019

Stimolare lo “smaltimento dei rifiuti” delle cellule potrebbe ridurre la morte dei neuroni nell’Alzheimer: questo l’obiettivo della ricerca di Matteo Bordi

Malattie del sangue: una biopsia liquida per individuare le recidive

16-04-2019

Enrico Iaccino vuole a sviluppare un bio-sensore in grado di riconoscere piccole particelle secrete dal tumore, gli esosomi, per identificare la malattia residua nei tumori dei linfociti B

Torna a inizio pagina