Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora

Download

Vaccini e vaccinazioni. Perché sì. Le risposte della scienza

I vaccini sono sicuri al 100%? Non sarebbe meglio immunizzarsi attraverso la malattia naturale? Perché non dovremmo poter scegliere se vaccinare o no i nostri figli? Un bambino non vaccinato può essere un rischio a scuola? Quanto dura l’immunizzazione da una malattia? Un bambino piccolo può sopportare dosi di vaccini differenti? Quali controlli ci sono?

Le vaccinazioni hanno salvato milioni di vite umane e continuano in questo loro prezioso compito ogni giorno, in tutti i paesi nei quali è possibile farlo. Leggere e capire sono un diritto di tutti: ma è doveroso selezionare le fonti, valutarne l’autorevolezza e l’attendibilità scientifica. Solo così sarà possibile sentirsi realmente “liberi di scegliere” per se stessi e per chi amiamo.

Nel volume troverai, ad esempio:

La difterite

è una malattia infettiva causata da un batterio che colpisce prevalentemente le vie aeree e talora la cute. Gli individui colpiti possono sviluppare paralisi muscolari, alterazioni a carico del cuore, con conseguente insufficienza cardiaca, oltre a lesioni nervose e renali, spesso irreversibili ...

Il vaccino contro la difterite risale al 1923 e oggi è incluso nella formulazione esavalente, offerta gratuitamente a tutti i bambini e necessaria per l'iscrizione a scuola.

ll tetano

è una grave malattia infettiva non contagiosa provocata dalla tossina tetanica prodotta dal batterio Clostridium tetani. L’infezione s'innesca dalla contaminazione di tagli o ferite da parte delle spore di Clostridium tetani. Questa tossina è in grado di provocare una paralisi muscolare spastica che inizia dal collo per diffondersi in tutto il corpo...

Il vaccino contro il tetano è stato introdotto nel 1926 e oggi è offerto gratuitamente a tutti i bambini. Rientra fra i vaccini obbligatori per la frequenza scolastica.

La poliomielite

è una malattia virale molto contagiosa causata dal Poliovirus. Si trasmette per via orofecale e con le secrezioni respiratorie. Esistono diverse forme di poliomielite, tra cui la più grave è la forma paralitica...

Il vaccino antipolio inattivato è stato introdotto nel 1955 e rientra fra i vaccini offerti gratuitamente e obbligatori, necessari per l'iscrizione dei bambini a scuola.

... e molto altro. Scarica il quaderno:

Vaccini e vaccinazioni. Perché sì. Le risposte della scienza

Registrati per poter scaricare il file


Altri