A Scuola con «Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca»

Il 24 e 25 aprile l’evento di raccolta fondi di Fondazione Umberto Veronesi, a cui le scuole potranno partecipare distribuendo le confezioni. Ecco come aderire

Torna per la quarta edizione «Il Pomodoro. Buono per te, buono per la ricerca», evento di piazza di Fondazione Umberto Veronesi realizzato in collaborazione con ANICAV (Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali) e RICREA (Consorzio nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi di Acciaio), previsto nel weekend del 24 e 25 aprile.

Oltre che nelle piazze (nel rispetto delle normative e dei decreti vigenti), dove a fronte di una donazione minima di 10 euro sarà possibile ricevere il tris di lattine di pomodoro (pelati, polpa e pomodorino), la distribuzione dei prodotti avverrà anche nelle scuole (da quelle dell’infanzia alle secondarie di secondo grado), secondo la modalità che ogni istituto riterrà più adatta per la propria struttura.


Di seguito le diverse tipologie di partecipazione per le scuole:

  • Ordine di un kit (senza allestimento banchetto): raccogliendo le prenotazioni (nelle classi, via mail, Whatsapp, tramite passaparola) e «distribuendo» i cluster tra docenti, alunni e famigliari

  • Organizzazione di un banchetto di raccolta fondi infra-settimanale a scuola: gestito interamente da docenti/alunni

  • Realizzazione di un banchetto in piazza (24-25 aprile): possibilità di svolgere attività di volontariato organizzando un banchetto, gestito interamente da docenti/alunni, sul proprio territorio e attivando un percorso di competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO)

Sei un dirigente scolastico, un docente o semplicemente hai ottimi rapporti con una scuola? Chiedi maggiori informazioni scrivendo a Emanuele Orlandi dell’Ufficio Volontari (emanuele.orlandi@fondazioneveronesi.it) o chiamando al numero 373-8983216 e scopri la modalità di distribuzione più adatta all’istituto che intendi coinvolgere.


Ti aspettiamo!

Torna a inizio pagina