Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

«Riflessioni sul pensiero e l’attività di Umberto Veronesi», questo il titolo dell'incontro che il 6 dicembre (10,30) si terrà nel dipartimento di giurisprudenza dell’ateneo Federico II

L'Università di Napoli e il Ceinge ricordano Umberto Veronesi

L’Università di Napoli Federico II con la scuola di Medicina, il Ceinge-Biotecnologie avanzate e la Scuola Superiore Europea di Medicina Molecolare (SEMM) hanno organizzato per domani mattina, 6 dicembre, alle 10,30, un incontro per commemorare la scomparsa di Umberto Veronesi, deceduto l'8 novembre scorso. L'evento, voluto da Franco Salvatore, ordinario di biochimica umana e presidente del CEINGE, si terrà nel dipartimento di giurisprudenza dell’ateneo campano, all'interno dell'aula Coviello. L'indirizzo è il seguente: via Porta di Massa, 32. 

«Credo che la storia degli uomini che lasciano solchi della loro presenza e delle loro azioni si possa meglio apprezzare e descrivere col tempo che passa e che fa sedimentare le emozioni che accompagnano la scomparsa di uomini e donne che hanno lasciato un segno del proprio cammino - ha scritto stamane Salvatore sulle colonne de Il Mattino, presentando l'appuntamento di domani -. Così è stato anche per Umberto Veronesi, la cui storia può iniziare a essere scritta da subito. Era un vero innovatore, un ricercatore con la R maiuscola, un curioso nel vero senso della parola. Con il suo ottimismo e la sua serenità ha smitizzato il cancro, ridando speranza e fiducia agli ammalati».

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video