Proseguono per tutto il mese di gennaio i laboratori di No Smoking Be Happy. Tappe nelle scuole di Milano, Termoli, Roma, Bergamo, Cortona, Torino, Modena e Pisa

No Smoking Be Happy: a scuola per parlare di fumo con i ragazzi

Proseguono fino a fine gennaio le attività del progetto di lotta al fumo No smoking be happy iniziate a dicembre.

Dopo le due tappe della mostra a Modena e Genova destinata alle scuole e alla società civile, si prosegue per tutto il mese di gennaio con un road show di laboratori nelle città di Milano, Termoli, Roma, Bergamo, Cortona, Torino, Modena e Pisa per le scuole secondarie di primo e secondo grado. I divulgatori della Fondazione Veronesi racconteranno agli studenti i danni che provoca il fumo al corpo umano, i meccanismi noti e meno noti della dipendenza dal tabacco, sfateranno molte false credenze che ruotano intorno alle sigarette di vecchia e nuova generazione, per concludere con una dimostrazione pratica e interattiva dell'effetto del fumo di sigaretta sui polmoni.

Il progetto è realizzato con il sostegno incondizionato di Bristol-Myers Squibb.