Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
Altre News

Influenza: il decalogo della prevenzione

pubblicato il 30-09-2013
aggiornato il 10-05-2018

Come evitare di andare a letto con l'influenza? Per affrontarla al meglio, secondo gli esperti 10 sono le cose da fare

Influenza: il decalogo della prevenzione

L’influenza è una malattia respiratoria, causata dai virus influenzali. I virus influenzali sono contagiosi, perché si trasmette facilmente con tosse e starnuti, ma anche semplicemente parlando vicino a un’altra persona, o per via indiretta, attraverso il contatto con mani "contaminate"

Ecco i 10 comportamenti utili per ridurre il rischio di ammalarsi di influenza:

  • Fare attività fisica moderata perchè lo sport riduce nell’immediato  la risposta immunitaria ed espone a sbalzi di temperatura che aprono la strada alle malattie.
  • Mangiare leggero e bere molto per ripristinare liquidi e sali minerali.
  • Non stare a lungo con la testa bagnata, perché si raffreddano le vie aeree superiori.
  • Coprirsi bene, in particolare la testa.
  • Bere brodo di gallina per introdurre proteine che facilitano la ricostruzione delle cellule danneggiate dall’infezione.
  • Proteggersi in caso di starnuto, che è la via di trasmissione delle infezioni respiratorie.
  • Farsi coccolare perché aumentano le endorfine che riducono la sintomatologia e permettono il rilascio di chitochine che favoriscono la risposta immunitaria.
  • Fare una corretta automedicazione, senza esagerare per evitare effetti collaterali (per es. meglio le pillole che gli sciroppi perché si rischia di berne troppo).
  • Lavarsi spesso le mani.
  • Adottare i consigli della nonna (dal latte caldo col miele alla sera al riposo prolungato).

Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza