Chiudi
L'esperto risponde
Redazione

L'epilazione laser è sicura per la salute della pelle?

pubblicato il 01-07-2021

Le tecniche di epilazione laser o a luce pulsata sono sempre più richieste in medicina estetica. Cosa c'è da sapere per la salute della pelle?

L'epilazione laser è sicura per la salute della pelle?

Vorrei sapere se l’epilazione laser è considerata una pratica sicura dal punto di vista della salute. Ci sono ripercussioni nel breve ma soprattutto nel lungo termine (ad esempio rischio di tumori della pelle)? Inoltre tutte le aree del corpo possono essere sottoposte a questa pratica oppure no? Grazie

domanda pervenuta via social media

Risponde la dottoressa Norma Cameli Responsabile Dermatologia Correttiva e Rigenerativa Istituto Dermatologico San Gallicano - IRCCS

L’epilazione laser è una tecnica molto richiesta dai pazienti e pur essendo sicura non è priva di effetti collaterali, pertanto è fondamentale che venga eseguita da personale medico esperto.

 

COME FUNZIONA L'EPILAZIONE LASER O A LUCE PULSATA

La rimozione dei peli può essere effettuata con vari sistemi laser e con altre sorgenti di luce quali la luce pulsata. Il funzionamento del laser e della luce pulsata si basa sulla distruzione selettiva del follicolo pilifero attraverso l’assorbimento della luce da parte del bersaglio, la melanina.

Per la scelta della tecnologia da utilizzare è importante valutare il fototipo ed il colore e le dimensioni dei peli. Nei soggetti con fototipo scuro è preferibile utilizzare laser che arrivano più in profondità in modo da interferire meno con la melanina della pelle.

 

I POSSIBILI PROBLEMI

I dati della letteratura riguardo l’utilizzo di laser e luce pulsata fino ad oggi non hanno evidenziato alcuna problematica per quanto riguarda la loro sicurezza a lungo termine, pertanto non ci sono prove che suggeriscano che vi sia un rischio credibile di cancro. Studi che hanno valutato i cambiamenti istologici a livello cutaneo in seguito a irradiazione con varie sorgenti luce e laser non hanno evidenziato alcuna tossicità o alterazione sul DNA cellulare.

Per quanto riguarda le ripercussioni nel breve termine, gli eventi avversi comuni dell’epilazione con laser e luci includono eritema post-trattamento, dolore e bruciore, più raramente possono verificarsi eventi avversi più gravi tra cui ustioni, formazione di vesciche e croste, porpora e cicatrici.

 

PRECAUZIONI CON I NEVI

Le tecnologie utilizzate per l’epilazione hanno come bersaglio la melanina, di conseguenza ci sono limitazioni legate principalmente ad alterazioni della pigmentazione. Nei nevi, l'aumento del numero di melanociti suggerisce che l’energia laser potrebbe essere assorbita dai melanociti con conseguenti alterazioni cliniche, dermoscopiche e istologiche, pertanto questo dovrebbe essere tenuto presente, specialmente nei pazienti che hanno fattori di rischio per lo sviluppo di melanoma o con storia di nevi displastici.

 

LE AREE DA TRATTARE CON CAUTELA

I trattamenti possono essere effettuati in tutte le aree del corpo, è necessario porre particolare attenzione nelle zone dove c’è un ridotto spessore del tessuto sottocutaneo in quanto bisogna scongiurare il rischio di colpire le cartilagini e le ossa.

La nostra pelle ha un'importanza vitale

La nostra pelle ha un'importanza vitale

Sostieni la ricerca sui tumori della pelle


Scegli la tua donazione

Importo che vuoi donare

 


Articoli correlati


In evidenza

Torna a inizio pagina