Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Tumore all'ovaio: in quali casi fare il test genetico?

pubblicato il 04-04-2016
aggiornato il 04-08-2017

VIDEOINTERVISTA - Risponde Paolo Scollo, direttore della divisione di ostetricia e ginecologia dell’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” di Catania e presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (Sigo)

Tumore all'ovaio: in quali casi fare il test genetico?

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it

Ho 33 anni e due mie zie, anche se da rami diversi della famiglia, sono state colpite da un tumore all'ovaio. Dovrei sottopormi al test genetico per verificare la positività ai geni BRCA?
Grazie per l'eventuale risposta,
 
Marcella M. (Urbino)

Risponde Paolo Scollo, direttore della divisione di ostetricia e ginecologia dell’Azienda Ospedaliera “Cannizzaro” di Catania e presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (Sigo
)
 


 

PER TROVARE RISPOSTA AI TUOI QUESITI, SCRIVI UN'EMAIL A: redazione@fondazioneveronesi.it

Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza