Ricerca per tag :
ictus cerebrale


Poco sonno e troppo lavoro mettono a rischio il cuore

29-04-2019

Il troppo stress, abbinato a poche ore di sonno e all'ipertensione, aumenta il rischio di morte per cause cardiovascolari. I consigli per recuperare uno stile di vita salutare

Che legame c’è tra fumo e malattie cardiovascolari?

26-04-2019

Tra tutti i decessi causati dalle malattie cardiovascolari, uno su cinque è connesso al fumo. Chi smette, riduce il rischio di malattie dopo circa un anno

Ictus e pressione arteriosa: medici a caccia di risposte

13-03-2019

In presenza di ictus i valori della pressione arteriosa sembrano influire sulle possibilità di guarire. Lo stato dell’arte nella ricerca

Marijuana: no durante l'allattamento (e la gravidanza)

11-02-2019

Tracce di marijuana possono rimanere nel latte materno fino a sei giorni dopo l'ultima «canna». L'allattamento al seno protegge la donna (anche) dal rischio-ictus

Ictus e infarti: rischi più alti se si usano le sigarette elettroniche

06-02-2019

Uno studio statunitense conferma i rischi per il cuore e per il cervello che maturano se si usano le sigarette elettroniche. In dubbio anche l'efficacia per smettere di fumare

Un pieno di fibre per proteggerci da diabete, infarto, ictus e tumori

18-01-2019

Meno malattie croniche per le persone che mangiano carboidrati più ricchi di fibre alimentari. Ecco come i vegetali diventano alleati della salute

Le cellule staminali funzionano nella riabilitazione dopo un ictus?

11-01-2019

Il potenziale rigenerativo delle staminali neuronali è stato testato soltanto su modelli animali. Diversi i modelli riabilitativi disponibili, da scegliere in base al singolo paziente

Non è mai troppo tardi per iniziare a fare sport

23-10-2018

Dopo una certa età è giusto rallentare l’attività fisica, ma questo non deve limitare le persone. L’esercizio migliora il tono muscolare e riduce la perdita di densità ossea

L'aspirina non serve come prevenzione negli anziani sani

18-09-2018

Confermata l'efficacia terapeutica del farmaco in chi ha già subito infarti, ictus o interventi cardiochirurgici. Esclusi invece i benefici per le persone sane

Non è mai troppo tardi per scegliere la dieta mediterranea

31-08-2018

I benefici della dieta mediterranea si rilevano anche tra chi la «sposa» dopo i 65 anni, evidenziando un calo della mortalità per cause cardio e cerebrovascolari