Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

"Il DNA che è in tutti noi" è un ciclo di laboratori per le scuole organizzati dalla Delegazione di Terni della Fondazione Veronesi. I ragazzi al lavoro su genetica e alimentazione

Al via i laboratori su dieta e DNA

Io Vivo Sano, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi di educazione ai corretti stili di vita per le scuole, si arricchisce di una nuova iniziativa: i laboratori “Il DNA che è in tutti noi” rivolto agli studenti delle scuole secondarie di I grado.

I laboratori sono realizzati dall’attivissima delegazione di Terni, guidata dalla dottoressa Maria Possenti Castelli. È stato possibile realizzare il progetto grazie all’importante sostegno ricevuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni.

La prima sessione di laboratori ha preso il via domenica 11 febbraio presso la Scuola media di San Gemini, alla presenza di 40 bambini con i loro genitori. Si tratta di laboratori ludici il cui obiettivo è quello di veicolare in modo coinvolgente e divertente i concetti base legati al DNA, la molecola della vita, e spiegare come l’alimentazione influenza i nostri geni e quindi la nostra salute. Durante i laboratori, gli studenti, guidati dai divulgatori scientifici di Fondazione Umberto Veronesi, realizzano un esperimento scientifico estraendo il DNA da un frutto e successivamente approfondiscono la relazione tra il cibo con cui ci nutriamo e il nostro patrimonio genetico.

In occasione del primo appuntamento Agnese Collino, supervisore scientifico di Fondazione Umberto Veronesi si è occupata dei laboratori con gli studenti, mentre Elena Dogliotti, biologa nutrizionista e divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi, ha tenuto un incontro con i genitori sull’interazione tra alimenti e DNA.

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 25 febbraio presso la Scuola Media dell’Istituto Comprensivo Di Acquasparta.

Per rimanere aggiornati sulle date dei laboratori è possibile consultare il sito di Fondazione Umberto Veronesi oppure scrivere a: info.terni@fondazioneveronesi.it.