Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Emorragia cerebrale: i sintomi a cui prestare attenzione

pubblicato il 08-02-2018

Mal di testa lancinante, nausea, vomito, difficoltà linguistiche e motorie possono comparire in maniera improvvisa in una persona colpita da un'emorragia cerebrale

Emorragia cerebrale: i sintomi a cui prestare attenzione

Un'emorragia cerebrale può comparire in modo del tutto improvviso e le cause possono essere molteplici: la rottura di un aneurisma congenito, un trauma violento o un forte sbalzo pressorio. I sintomi non sono strettamente specifici: mal di testa lancinante, nausea, vomito, difficoltà linguistiche e motorie possono comparire in maniera improvvisa in una persona colpita da un'emorragia cerebrale. Videointervista a Gianfranco Parati, direttore del dipartimento di scienze mediche e riabilitative a indirizzo cardio-neuro-metabolico dell'Irccs Ospedale San Luca-Istituto Auxologico Italiano di Milano.

COME RICONOSCERE
UN'EMORRAGIA CEREBRALE?


Hai anche tu una domanda in tema di salute? 
Registrati e invia il tuo quesito con questo link


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza