Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Fino a quale età si possono donare gli organi?

pubblicato il 18-04-2017
aggiornato il 29-06-2017

Per donare gli organi non esistono limiti d'età, se non per il cuore. Risponde Alessandro Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale Trapianti

Fino a quale età si possono donare gli organi?

Ho 78 anni e ho già manifestato la volontà di donare gli organi alla mia morte. Sarà possibile anche se questa dovesse avvenire in età molto avanzata? 

Anita G, Gorizia

Risponde Alessandro Nanni Costa, direttore del Centro Nazionale Trapianti 

Non esistono dei veri e propri limiti di età per la donazione di organi. Oggi siamo in grado di utiliz

zare organi che fino a qualche anno fa non sarebbero mai stati prelevati a scopo di trapianto. Le donazioni di ultra ottantenni, per il fegato e il rene, non sono più fatti aneddotici. Grazie all’introduzione della perfusione, una tecnica che fa entrare nell’organo ossigeno e liquidi macroproteici analoghi al sangue,  è possibile rigenerare fegato e reni, curando di fatto l’organo prima del trapianto.


Tra tutti gli organi, la donazione di cuore ha criteri anagrafici sono più stringenti (tra i 55 e i 60 anni). In generale, spetta ai medici valutare l’idoneità clinica del potenziale donatore, analizzando una serie di parametri e funzioni tra cui l’età anagrafica. Proprio per questo, è importante che tutti dichiarino in vita il proprio volere sulla donazione di organi e tessuti e che lo facciano anche se sono in là con gli anni.




Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video