Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

I vaccini possono avere effetti collaterali?

pubblicato il 03-09-2017
aggiornato il 16-11-2017

I vaccini, come qualsiasi farmaco, possono avere effetti collaterali che sono di gran lunga meno frequenti di quelli portati dalla malattia stessa

I vaccini possono avere effetti collaterali?

I vaccini - che subiscono un rigoroso controllo proprio come avviene per qualsiasi altro farmaco - posso presentare eventi avversi. Tali effetti sono ampiamente conosciuti, ben studiati e gestibili in quanto prima dell'immissione in commercio i vaccini subiscono un processo di sperimentazione. Questi eventi non devono però allarmare poiché il possibile effetto collaterale che si accompagna ad un vaccino è di gran lunga meno rischioso degli eventi che si accompagnano alle malattie per le quali il vaccino è stato studiato. Ce lo spiega Pier Luigi Lopalco, professore di Igiene presso l'Università di Pisa.

I VACCINI HANNO EFFETTI COLLATERALI?


Hai anche tu una domanda in tema di salute? Registrati e invia il tuo quesito
con questo link

 

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza