Chiudi
L'esperto risponde

Tumore al testicolo: quale rischio per chi soffre di microlitiasi?

pubblicato il 03-11-2020

Le persone con una microlitiasi testicolare hanno un rischio più alto di sviluppare un tumore del testicolo. Un'ecografia all'anno per una (eventuale) diagnosi precoce

Tumore al testicolo: quale rischio per chi soffre di microlitiasi?

Le calcificazioni o microlitiasi testicolari sono delle formazioni di piccole dimensioni (non più di tre millimetri) che possono essere rilevate, spesso in maniera del tutto causale, nel corso di un’ecografia ai testicoli.


La ricerca non ha ancora chiarito come si formano le microlitiasi testicolari, ma ha fornito prove abbastanza convincenti che le persone che ne sono affette hanno un maggior rischio di sviluppare un tumore del testicolo e per questo richiedono particolari attenzioni.


Non esiste ancora un protocollo condiviso per questi pazienti, tuttavia l’approccio più diffuso è quello della vigile attesa che prevede l’esecuzione di controlli ravvicinati (in genere un’ecografia all’anno) in modo da cogliere in fase molto precoce un eventuale tumore.

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza

Torna a inizio pagina