Ricerca per Tag

infarto


La prima colazione che salva il cuore

05-09-2013

Un importante studio americano dimostra che cominciare la giornata senza una buona colazione mette a rischio di malattie coronariche

Quando i nervi simpatici diventano nemici della pressione arteriosa

09-07-2013

Responsabili dell’ipertensione resistente ai farmaci, vengono addormentati con una scarica a radio frequenza e la pressione scende. La procedura entra nelle linee guida di cura dell’ipertensione

Il decalogo della pressione

05-04-2013

I 10 consigli di Fabio Magrini, direttore dell’Unità operativa di medicina cardiovascolare dell’Università degli Studi al Policlinico di Milano, in occasione della Giornata mondiale della salute dedicata all'ipertensione

Insonnia: se dormi male anche il cuore rischia

03-04-2013

Riscontrata una correlazione tra insonnia e scompenso cardiaco. E se c'entra la depressione, il pericolo per il cuore viene spesso ignorato

Ciò che fa bene al cuore tiene anche lontano il tumore

02-04-2013

Le 7 regole salva-cuore promosse dall'American Heart Association riducono anche il rischio di malattie oncologiche

L'infarto si può prevenire?

28-01-2013

Risponde Luigi Badano, dirigente medico della Cardiologia all'Azienda Ospedaliera di Padova

L'esame del sangue che evita l'infarto

09-01-2013

Basta individuare le cellule endoteliali che circolano, le quali a loro volta sono il campanello d'allarme di un evento cardiaco possibile. I ricercatori stanno studiando come utilizzare nella pratica clinica questa scoperta

Vaccinarsi contro l'influenza fa bene anche al cuore

04-12-2012

Il vaccino non agisce solo in chiave preventiva nei confronti del virus. A beneficiarne è anche il sistema cardiovascolare: lo dimostra una importante ricerca

Davvero smettere di fumare regala dieci anni di vita?

30-11-2012

Risponde Angelo Casalini, direttore della struttura complessa di Pneumologia ed endoscopia toracica all’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma

Lo stress post-traumatico colpisce anche chi ha avuto l'infarto

17-10-2012

Il disturbo da stress post-traumatico (Ptsd), individuato tra i reduci da guerre, è in realtà frequente nella vita "normale". Dopo i 60 anni colpisce il 5% delle persone e ne soffre 1 su 8 di quanti hanno avuto un grave attacco cardiaco. Allora il rischio di una ricaduta raddoppia: ma i cardiologi sono poco consapevoli

Torna a inizio pagina