Ricerca per tag :
tablet


In moto e (quasi) senza schermo: il «menù» che protegge i bambini

30-04-2019

Meno tempo davanti a uno schermo, più attenzione al sonno e all'attività fisica. La ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per tutelare i più piccoli

Sovrappeso più frequente se i bambini dormono poco

30-01-2019

Quattro studenti su dieci dormono meno delle nove ore raccomandate. Con poco sonno aumentano il consumo di cibi poco salutari e le ore trascorse davanti a un display

Come sopravvivere al 2019 senza (o con poco) stress

04-01-2019

Nella prima puntata del nuovo anno de «L'Ora della Salute» (6 gennaio, ore 12,50) si parlerà di stress, con i consigli degli esperti per non cadere nella «trappola»

Cefalea, aumentano i casi tra i bambini. Ecco come trattarli

13-07-2018

L'incremento è riconducibile allo stile di vita stressante dei ragazzi, che spesso abusano della rete e perdono troppe ore di sonno

Troppa luce artificiale nuoce alla salute?

14-09-2016

Uno studio olandese rilancia il sospetto che la luce artificiale faccia male se rompe il corretto ritmo luce-buio: ossa e muscoli più fragili. Mai dormire con una lampada accesa

Gli adolescenti? «Dovrebbero dormire 8-10 ore per notte»

24-06-2016

Aggiornate le linee guida statunitensi con raccomandazioni diverse in base all’età. Fra i rischi del poco sonno problemi di apprendimento e obesità

Dieci consigli per avere un buon sonno

18-11-2015

GUARDA LA FOTOGALLERY - Evitando fumo e alcol e consumando un pasto frugale a cena è possibile "ricaricare" le batterie in maniera efficace. I consigli della Fondazione Veronesi

Bambini e tablet: quando è troppo?

13-10-2015

Risponde Giorgio Tamburlini, presidente del Centro per la salute del bambino onlus di Trieste

L'uso di pc, tablet e smartphone può creare un danno alla vista?

15-05-2015

VIDEOINTERVISTA - Risponde Paolo Nucci, direttore della clinica oculistica universitaria dell’Ospedale San Giuseppe di Milano

Un possibile vaccino contro l'allergia al nichel?

05-09-2014

Confortanti i dati registrati su oltre 100 pazienti trattati con l'antidoto messo a punto da un team di ricercatori italiani