Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

I 12 manuali saranno in edicola con il quotidiano a partire dall'11 maggio e fino al 27 luglio. Il primo numero sarà dedicato ai corretti stili di vita per la prevenzione

Fondazione Veronesi pubblica "Le Guide della Salute" con “Il Sole 24 Ore”

Mantenersi in salute è un imperativo e soprattutto un’opportunità. La maggior parte delle patologie che affliggono gli abitanti dei Paesi sviluppati può essere prevenuta attivamente e contrastata con accorgimenti che consentono di mantenersi attivi il più a lungo possibile. È per questo motivo che la Fondazione Umberto Veronesi ha deciso di realizzare dodici guide pratiche per diffondere i consigli legati in particolare all’adozione di stili di vita corretti. «Il punto di partenza è un concetto che molti ancora sottovalutano: è nelle nostre abitudini quotidiane che si annidano i maggiori rischi per la salute - spiega Umberto Veronesi -. Sulla base di esperienze decennali è stato calcolato che adottando uno stile di vita salubre si potrebbe scongiurare il 50% di decessi per malattie cardiovascolari ed evitare un cancro su tre». A partire dall’11 maggio (tema: stili di vita e prevenzione), i manuali - redatti secondo le più recenti evidenze scientifiche - saranno diffusi a cadenza settimanale con “Il Sole 24 Ore”. L’iniziativa andrà avanti fino al termine di luglio. Appuntamento in edicola ogni giovedì con il quotidiano, al costo di due euro. 

Di seguito il calendario delle successive uscite: "Alimentazione che allunga la vita" (18 maggio), "Salute e attività fisica" (25 maggio), "Mantenere attivo il cervello" (1 giugno), "Ansia, depressione e insonnia: la salute della psiche" (8 giugno), "Sesso e salute" (15 giugno), "Smettere di fumare" (22 giugno), "Adolescenza, età ingrata" (29 giugno), "Gli occhi" (6 luglio), "La salute in viaggio" (13 luglio), "La salute al maschile" (20 luglio) e "Le vaccinazioni" (27 luglio).

Da non perdere

News dalla Fondazione Eventi Iniziative editoriali Il meglio dai Blog Video

La buona informazione che fa bene a tutti. Visita il Magazine, il portale di chi crede nella ricerca

Chiudi