Inquinamento e salute: una mostra al Festival della Scienza di Genova

Appuntamento dal 22 ottobre all'1 novembre al Galata Museo del Mare per scoprire la relazione tra inquinamento atmosferico e salute

Dal 22 ottobre all'1 novembre, Fondazione Umberto Veronesi sarà protagonista al Festival della Scienza di Genova con una prima assoluta: la mostra-laboratorio dedicata alle ripercussioni dell'inquinamento sulla salute

L'esposizione sarà visitabile al Galata Museo del Mare (Calata Ansaldo De Mari, 1) seguendo turni della durata di 45 minuti nei giorni feriali (dalle 15 alle 18), oltre al sabato e alla domenica (dalle 11 alle 19). «L'inquinamento dell'aria è un nemico invisibile che influisce sulla nostra salute - riporta Alessandro Vitale, membro della supervisione scientifica di Fondazione Umberto Veronesi -. Ora è tempo di saperne di più per proteggere noi stessi e prenderci cura dell'ambiente in cui viviamo».


Nucleo della mostra interattiva è la relazione tra inquinamento atmosferico e salute, un tema quanto mai attuale nel nostro vivere quotidiano poiché coinvolge ambienti urbani in continua crescita, destinati a essere i poli in cui si concentrerà la maggior parte della popolazione mondiale  da qui a pochi anni. Il percorso, costruito combinando attività ludiche ed exhibit tradizionali con approfondimenti e giochi digitali, esplora i principali inquinanti presenti nell’aria che respiriamo (evidenziandone le origini e le fonti di rilascio), per poi passare in rassegna le più comuni complicanze per la nostra salute.

 

Proprio su questo tema si focalizza la web-app sviluppata per la mostra (consultabile soltanto dai visitatori), che dà la possibilità di esplorare il corpo umano seguendo le tracce degli effetti nocivi che le molecole inquinanti dell’aria lasciano sui sistemi che compongono il nostro organismo. A completare l’offerta di contenuti digitali, i video dedicati alla realizzazione di due esperimenti facilmente riproducibili a casa e in classe per chi vuole addentrarsi in maniera pratica nelle tematiche trattate.

 

 

Torna a inizio pagina