Medicina personalizzata: a Milano convegno il 16 ottobre

A «The Healthcare to Come», il convegno dedicato alla medicina personalizzata, protagonista l'immunoterapia con il Nobel James Allison

Il 16 ottobre, nell'aula magna dell'Università degli Studi di Milano, si terrà il convegno internazionale «The Healthcare to Come», organizzato da Fondazione Umberto Veronesi e Fondazione Tronchetti Provera. Al convegno - rivolto a medici, ricercatori e professionisti del settore, studenti delle facoltà scientifiche, giornalisti e società civile - parteciperà anche James Patrick Allison, Premio Nobel per la Medicina 2018.

Fra le prospettive più interessanti del terzo millennio, vi è la medicina della persona: chiamata a trovare soluzioni più efficaci per prevenire, diagnosticare e curare le malattie sulla base delle caratteristiche dell’individuo (genetica, ambiente e stile di vita). Grazie a questi strumenti, oggi è possibile gestire un innumerevole numero di dati in tempi ridotti. La speranza è quella di saper governare questo complesso sistema di conoscenze per offrire le cure più efficaci a un dato paziente in un dato momento, evitare i trattamenti inutili e ottimizzare gli approcci di prevenzione e diagnosi precoce.

Da qui le motivazioni di un convegno per discutere del presente e del futuro della medicina personalizzata, per analizzare le grandi questioni aperte in un contesto che evolve rapidamente: gli orientamenti della ricerca, le prospettive cliniche, la sostenibilità e l’accesso alle cure, le implicazioni della raccolta e della gestione dei dati sensibili, l’informazione dei pazienti.


Oltre ad Allison, parteciperanno altri scienziati di elevato profilo: da Giuseppe Remuzzi (direttore scientifico dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano) a Piergiuseppe Pelicci (direttore della ricerca dell'istituto Europeo di Oncologia), da Luigi Naldini (direttore dell'Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica) a Michele Maio (direttore del centro di immuno-oncologia del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena). Il programma completo dell'evento è disponibile al seguente link.


Per iscriversi, occorre compilare il form.