L'esperto risponde

È vero che non si dovrebbe bere il latte di altre specie animali?

pubblicato il 05-02-2019

L'indicazione è valida soltanto nel primo anno di vita. Crescendo, il sistema digerente matura e diventiamo in grado di digerire anche le caseine del latte di altri animali

È vero che non si dovrebbe bere il latte di altre specie animali?

È vero per i bambini al di sotto dell'anno. Fino a questa età, infatti, l'intestino è ancora immaturo e non è in grado di digerire le caseine nelle varianti non presenti nel latte umano. Inoltre quasi tutti i tipi di latte diversi da quello umano e da quelli appositamente formulati per neonati, hanno troppe proteine, troppi grassi saturi, poco ferro e troppi minerali.


Crescendo, il sistema digerente matura e diventiamo in grado di digerire anche le caseine del latte di altri animali. Negli adulti non intolleranti e non allergici, non vi è rischio per la salute, rispettando la regola della moderazione e le porzioni raccomandate. Il latte di ogni mammifero contiene, infatti, oltre ai macro e micronutrienti anche piccole molecole e fattori di crescita, che hanno l’obiettivo di stimolare la crescita del cucciolo e che nell’organismo adulto devono essere introdotte con parsimonia.



Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza