Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Ho una macchia sospetta sulla pelle a chi devo rivolgermi?

pubblicato il 10-05-2018
aggiornato il 19-06-2018

Lo specialista di riferimento per i problemi della pelle è il dermatologo. Quando serve la mappatura dei nei? La risposta nel manuale dedicato ai tumori cutanei

Ho una macchia sospetta sulla pelle a chi devo rivolgermi?

Lo specialista di riferimento è il dermatologo. In molte strutture sanitarie è inoltre possibile trovare dei reparti o centri dedicati alla diagnosi precoce delle neoplasie cutanee.

Se la macchia desta particolare preoccupazione, è bene rivolgersi subito al proprio medico di famiglia che potrà fare una prima valutazione ed eventualmente effettuare una prescrizione per una visita urgente.

Se si è già eseguita una mappatura dei nei in passato è bene rivolgersi subito al proprio dermatologo e far presente i cambiamenti. In base a quanto osservato, il dermatologo valuterà il comportamento da tenere: se eseguire ulteriori accertamenti (per esempio la biopsia) o se prescrivere un monitoraggio dei nei nel tempo. 


Se non vi si è mai sottoposti prima, è bene richiedere al più presto la prescrizione di una visita dermatologica con mappatura dei nei.


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza