Chiudi
L'esperto risponde
Redazione

Ho una macchia sospetta sulla pelle a chi devo rivolgermi?

pubblicato il 10-05-2018


Aggiungi ai preferiti

Registrati/accedi per aggiungere ai preferiti

Lo specialista di riferimento per i problemi della pelle è il dermatologo. Quando serve la mappatura dei nei? La risposta nel manuale dedicato ai tumori cutanei

Ho una macchia sospetta sulla pelle a chi devo rivolgermi?

Lo specialista di riferimento è il dermatologo. In molte strutture sanitarie è inoltre possibile trovare dei reparti o centri dedicati alla diagnosi precoce delle neoplasie cutanee.

Se la macchia desta particolare preoccupazione, è bene rivolgersi subito al proprio medico di famiglia che potrà fare una prima valutazione ed eventualmente effettuare una prescrizione per una visita urgente.

Download

REGISTRATI

per scaricare o sfogliare il materiale

La nostra pelle. Un organo importante da preservare

CONTENUTO PLUS

Contenuto
Plus

Sei già registrato? ACCEDI

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Se si è già eseguita una mappatura dei nei in passato è bene rivolgersi subito al proprio dermatologo e far presente i cambiamenti. In base a quanto osservato, il dermatologo valuterà il comportamento da tenere: se eseguire ulteriori accertamenti (per esempio la biopsia) o se prescrivere un monitoraggio dei nei nel tempo. 


Se non vi si è mai sottoposti prima, è bene richiedere al più presto la prescrizione di una visita dermatologica con mappatura dei nei.

La nostra pelle ha un'importanza vitale

La nostra pelle ha un'importanza vitale

Sostieni la ricerca sui tumori della pelle


Scegli la tua donazione

Importo che vuoi donare

 


Articoli correlati


In evidenza

Torna a inizio pagina