Sostieni Fondazione Veronesi, dona ora

Insieme per il nostro futuro. Sostieni la ricerca e la cura!

Dona ora
L'esperto risponde

Troppo sport può fare male a cuore e arterie?

pubblicato il 06-12-2017

La risposta al dubbio di un lettore, che chiedeva chiarimenti su una ricerca secondo cui più di 7 ore di sport a settimana metterebbero a rischio il cuore e le arterie

Troppo sport può fare male a cuore e arterie?

Ho letto di uno studio recente secondo il quale fare troppo esercizio fisico, anziché far bene alle arterie, le indurisce creando placche di calcio. Per “troppo” si intendeva più di sette ore alla settimana in confronto a due ore e mezzo a settimana che sarebbero raccomandate dalle linee guida mediche. Mi sembra un po’ un controsenso, tutti a dirci: fate più sport, fate più sport e poi… Qualcuno può spiegarmi? 

Giuseppe M., Locarno

 

Risponde Pablo Werba, responsabile dell’Unità di prevenzione dell’aterosclerosi presso il Centro cardiologico Monzino di Milano

Si tratta di una ricerca osservazionale, che non ha il peso probante di una ricerca sperimentale in cui si colgono e prevedono tutte le caratteristiche dei partecipanti. Su tremila persone, i ricercatori hanno visto che 108 avevano scelto di fare tanto sport e che avevano più calcio nelle coronarie, il che rappresenza un fattore di rischio per infarti e ictus. Ma non si sa come erano alla partenza, non si sa che alimentazione hanno seguito, se hanno preso integratori.

Chi fa sport strenuo, come i calciatori o chiunque affronti una pratica agonistica, deve sottoporsi a valutazioni specialistiche. E comunque non si consiglia lo sport estremo. Il vero salto, la grandissima svolta (positiva), è quando da sedentari si passa a fare 150 minuti di attività fisica a settimana. Questo sì che è un salto di qualità. Se si va oltre i 150 minuti, non si registra più un beneficio così significativo.

 


Articoli correlati


Commenti (0)


In evidenza