Le ricette di marco bianchi

27-12-2019

aggiornamento dell'articolo pubblicato il 27-12-2019

Marco Bianchi è cuoco per passione, divulgatore scientifico per la Fondazione Umberto Veronesi e Ambassador di EXPO Milano 2015. Promuove i fattori protettivi della dieta e le regole della buona alimentazione. Autore di numerosi libri, nel 2013 per Fondazione Umberto Veronesi ha pubblicato, insieme a Lucilla Titta, I cibi che aiutano a crescere, edito da Mondadori Electa. Con la Fondazione Veronesi ha ideato il progetto Bimbi in cucina, mamme in classe, portando con grande allegria grandi e piccini a scuola di salute e di sapori.

Strudel salato di broccoli

Antipasto
Tutto il sapore dei broccoli e i benefici delle crucifere per un antipasto che può diventare anche piatto unico

Strudel salato di broccoli
per 4 persone

PER L’IMPASTO

2 cucchiaini di lievito di birra disidratato
1 punta di cucchiaio di miele millefiori
100 ml di acqua tiepida
200 g di farina integrale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale

PER IL RIPIENO

2 broccoli
1 spicchio di aglio
pochissimo sale
4 cucchiai di pane integrale grattugiato
1 manciata di pinoli
4 cucchiai di olio extravergine di oliva 
100 g di caprino (facoltativo)

Come si prepara

Sciogliete il lievito con una punta di miele in poca acqua tiepida, presa dai 100 ml indicati tra gli ingredienti. Su un piano di lavoro disponete la farina a fontana: al centro ponete un pizzico di sale, un cucchiaio di olio extravergine e impastate, aggiungendo l’acqua poca per volta, compresa quella nella quale avete sciolto il lievito. Una volta che avrete ottenuto un impasto omogeneo, dategli la forma di una palla e ponetelo a lievitare per circa 1 ora in una ciotola coperta con un canovaccio pulito.

Nel frattempo, preparate il ripieno. Cuocete i broccoli e grattugiate l’aglio, quindi frullate il tutto insieme, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura dei broccoli (se desiderate un ripieno più sostanzioso, potrete optare per 100 g di caprino). Unite poco sale, i pinoli e il pane integrale grattugiato e tenete da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e stendetelo con un matterello in un rettangolo spesso circa 0,5 cm direttamente su un foglio di carta da forno. Distribuite ora il ripieno sulla superficie, lasciando un bordo libero di circa 2 cm per lato. Arrotolate infine lo strudel e posizionatelo in modo che la chiusura si trovi in basso, quindi infornate per 25 minuti circa a 180 gradi. A piacere, decorate con pinoli o semi di sesamo.

Questa ricetta è tratta da "Io  mi voglio bene", di Marco Bianchi, Mondadori.

Cerca un piatto o un ingrediente

Torna a inizio pagina